Conosci i segni zodiacali più distratti? Ecco la classifica

In quasi tutti i casi la vita di tutti i giorni mette una pressione sulle personalità più disparate, soprattutto in situazioni particolarmente complesse , in modo tale da portare inevitabilmente ad una distrazione, ossia una mancanza di concentrazione che può essere molto ridotta ma anche molto prolungata. Ma risulta evidente fin dai primi approcci con la socialità quanto questo fattore apparentemente “normale” ed in controllo risulti essere appannaggio di alcune personalità e profili caratteriali in particolare, anche perchè costituisce nella maggior parte dei casi il livello di produttività effettivo. Esistono segni zodiacali che sono più distratti di altri secondo l’oroscopo e la configurazione può essere anche percepita catalogando questi profili.

Insomma, esistono persone naturalmente distratte anche senza una reale “base” distraente, e di riflesso anche alcuni profili zodiacali che lo sono in maniera particolare.

Quali sono i segni zodiacali più naturalmente distratti di tutti? Ecco la Top 3!

Conosci i segni zodiacali più distratti? Ecco la classifica

segni zodiacali più distratti

Bilancia

Profilo equilibrato, tranquillo ma solo in apparenza, o meglio, lo è davvero ma spesso si tende a perdeere in un bicchier d’acqua in quanto basta pochissimo, soprattutto se non è padrone della situazione per distrarsi e non riuscire a fare granchè. Questo è molto evidente, davvero parecchio quando ad esempio si trova ad interfacciare situazioni che conosce, che però si rivelano diverse anche in minima parte rispetto al solito. E’ un amante delle abitudini e delle cose “cicliche”, per cui deve interfacciarsi con una natura profondamente lenta ad adattarsi. E questo lo porta poi a distrarsi in modo ingenuo.

Leone

Profilo che ama la socialità, ed è espansivo, molto dotato di energia emotiva ed in moltissimi casi anche fisica, il Leone difficilmente spicca in senso positivo per produttività, costituendo in quasi tutti i contesti qualcosa di estremamente facile da distrrare attraverso una base caratteriale che vede nel suo principale “nemico” se stesso. In particolare quando ha responsabilità tende a non prendere il tutto seriamente e diventa poco produttivo proprio a causa di una natura a distrarsi.

Sagittario

Diverso il discorso di Sagittario che è il tipico profilo “con la testa tra le nuvole”, quindi sognatore, empatico, sensibile ma anche, quando vuole, molto centrato e produttivo. Però deve sforzarsi molto per esserlo in maniera effettiva. Quando riesce, solitamente tende a tralasciare dettagli importanti della propria personalità e finisce ad esempio per dimenticare dettagli importanti come oggetti o addirittura ricorrenze che conosce bene. Sagittario è consapevole di ciò e fa di tutto, generalmente parlando, per ovviare a tutto questo.