Quali sono i segni zodiacali maschili più ipocondriaci dello zodiaco? Ecco la risposta

0
376
Classifica e oroscopo mercoledì 30 dicembre 2020

L’ipocondria è la tendenza spiccata a credersi costantemente malati, spesso accompagnati da una robusta dose di ansia che di fatto spesso fa vedere dei disturbi fisici anche dove non ci sono. Anche se questa caratteristica colpisce indifferentemente uomini e donne allo stesso modo, spesso si ha la percezione che siano i primi ad essere più predisposti all’ipocondria. Per questo motivo oggi esamineremo i segni zodiacali maschili più ipocondriaci in assoluto.

Capricorno

A dispetto di un fare ottimista e positivo, il Capricorno è un profilo notoriamente ansioso, sebbene non detenga il primato: questo si riflette in maniera molto marcata quando si è in difficoltà emotiva, situazione che solitamente lo spinge a credere sempre di essere malato.
E’ anche difficile farlo tornare a ragionare in poco tempo.

Pesci

Ipocondriaco “disinteressato”, Pesci si comporta in maniera coerente quando si tratta di malattie, ossia fa finta che non esistono, finchè non diventano un problema vero e proprio. In molti casi comunque tende a nascondere a se stesso un problema, per poi lamentarsene in maniera evidente solo quando è troppo tardi.

Vergine

In maniera non dissimile, l’uomo Vergine tende a palesare i sintomo di qualche malattia anche se non ha niente ed è semplicemente stressato solo quando è realmente in difficoltà, in più di un caso andando ad incolpare qualcosa o qualcuno che lo ha portato in questo status. Anche di fronte ad un termometro continuerà a sostenere che ha l’influenza.

Cancro

Cancro si preoccupa sempre troppo, sopratutto quando qualcosa lo riguarda da vicino, al punto che sanno assolutamente come prendersi cura di loro stessi, ed è l’estrema attenzione maniacale a far vedere loro malanni dove non ce ne sono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here